Strumenti personali
Tu sei qui: Home / Archivio Mostre / Anno 2011 / Soresina spazio 4m

Soresina Spazio 4m

pancera.jpg

"Soresina Spazio 4m"
Giovani Artisti 1 Edizione
Dal 24 settembre al 9 ottobre
Inaugurazione Sabato 24 settembre ore 17.30
Orari di apertura:
Feriali: 17.30/19.00  Domenica e festivi: 10.00/12.00 13.30/19.00

Progetto artistico culturale pluriennale
Rassegna Spazio 4
Giovani Artisti contemporanei
in mostra a Soresina

Il complesso polivalente delle Sale del Podestà di Soresina si caratterizza per una programmazione qualitativa, oltre che quantitativa, di iniziative volte alla promozione dell’arte locale e di quella nazionale. Ne sono prova sia le mostre dedicate ad artisti soresinesi, fra cui quelle che hanno ricordato maestri del calibro di Inzani e Biasini, oltre che grandi artisti di comprovata fama nazionale, come ampiamente documentato nelle sito internet delle Sale, dai cataloghi stampati in questi ultimi anni e dalle decine di articoli pubblicati sulla stampa locale e non.
Per queste ragioni si ritiene opportuno valorizzare anche l’arte dei giovani creativi, sia soresinesi che provenienti dal Cremonese e dal altre Province. Questo dialogo, fra ciò che è locale e ciò che è “esterno” pone Soresina al centro di un interesse diffuso anche per iniziative capaci di divenire un’attrattiva sia per i cittadini sia per coloro che variamente s’interessano al mondo delle cosiddette “Belle Arti”.
Ecco dunque un’iniziativa nuova, per concezione e realizzazione, ovvero la Rassegna “Spazio 4”, dedicata ai Giovani artisti contemporanei. La caratteristica di questa mostra sta nel fatto che ogni artista invitato avrà disposizione 4 metri lineari per esprimere la propria creatività, ovvero in 4 metri potrà presentare una o più opera a sua scelta, “personalizzando” il proprio spazio espositivo. Sono ammesse tutte le tecniche creative tradizionali (olio, acquerello, acrilico…) e contemporanee (digital art, video…), oltre che scultoree.
Non si tratta, dunque, di un Concorso o di un Premio di pittura, ma di una rassegna ad invito, in quanto si vogliono valorizzare iter compositivi che, seppure ancora in divenire, data l’età degli autori, fra i 20 e i 40 anni, hanno però già dato prova di solidità e coerenza compositiva.
S’intende realizzare un catalogo a stampa sulla cui copertina si vorrebbe porre il particolare di un affresco della Sala del Podestà; all’interno del volumetto, inoltre, oltre alla riproduzione a colori di un’opera per ogni partecipante, scelto dal critico d’arte Dott. Simone Fappanni, ideatore e curatore della Rassegna, che sarà coordinata dal responsabile delle Sale, il Pitt. Roberto Dellanoce, troverebbe spazio un breve testo introduttivo del Sindaco e/o dell’Assessore alla Cultura, dando così una veste ufficiale all’evento. Il curatore provvederà anche a stendere adeguate note esplicative relative a quanto proposto.
Si tratterebbe, insomma, di un progetto originale che si vorrebbe proporre annualmente con la medesima formula di base – fatti salvi eventuali correttivi – ma di effettivo prestigio, sia per Soresina che per gli Artisti espositori che nelle Sale del Podestà troverebbero modo per mettere in mostra il proprio talento.
Si richiede pertanto l’utilizzo gratuito delle Sale, la collaborazione alla diffusione delle locandine e degli inviti. Il catalogo a stampa e gli inviti saranno posti a carico dei partecipanti, suddividendo i costi e dunque chiedendo un modesto contributo che andrebbe a favore della Rassegna.

IL CURATORE DELLA RASSEGNA
Simone Fappanni

IL COORDINATORE SALE DEL PODESTA’
Roberto Dellanoce

::GALLERIA FOTOGRAFICA::

 

Azioni sul documento