Strumenti personali
Tu sei qui: Home / Archivio Mostre / Anno 2010 / Oliviero Falconi

Oliviero Falconi

Frames

28012010360.jpg

F r a m e s
Mostra personale dell’Artista
OLIVIERO FALCONI
23 ottobre – 7 novembre 2010

Sale del Podestà - v. Matteotti 4, Soresina (Cremona)


COMUNICATO STAMPA

S’intitola “Frames” la mostra di Oliviero Falconi che si apre sabato 23 ottobre alle ore 17.30 presso le Sale del Podestà di Soresina. La presentazione delle opere e la mostra sono curate dallo studioso d’arte Simone Fappanni, mentre l’allestimento è condotto sotto la supervisione di Roberto Dellanoce. Durante l’inaugurazione si terrà un recital di poesie che fanno riferimento alla produzione di Falconi. La lettura è affidata all’attrice Lorenza Grassi.

PRESENTAZIONE DELLA RASSEGNA
La rassegna vuole ripercorrere l’ultimo lustro di lavoro strutturandosi in varie sezioni nelle quali si presentano i lavori suddivisi sostanzialmente per tipologia e filone.
Vengono proposti esempi delle varie tecniche utilizzate e dei vari temi d’intervento, ferma restando la linea che è alla base dei lavori di ricerca caratterizzanti il quinquennio e cioè l’indagine del vivere moderno nelle varie sfaccettature fino ad arrivare alla recente rappresentazione di nuove dimensioni parallele al vivere quotidiano. Si tratta di lavori riconducibili alle seguenti fasi: dipinti ad olio in varie dimensioni, installazioni, plastike (mini installazioni costituite da composizioni con componenti di plastica su piedestallo), smalti (smalto su tela, smalti e plastica su tela o compensato) luci nella notte (fotografie di luci nella notte), mondi paralleli (rielaborazioni ad olio su compensato di foto di luci), people: rielaborazioni ad olio di foto di persone, collage, Sole 24 ore: acquarelli su carta del quotidiano “Il sole 24 ore”. Inoltre, viene presentato “frames”, una sorta di libro d’artista costituito da una moleschino a copertina nera chiuso in una scatola di plastica trasparente con all’interno 22 scatti rappresentanti un lavoro “sui momenti di transito”, e specificatamente la campagna di Mirandola, tratta da foto fatte con cellulare durante un trasferimento da Bergamo a Bologna. Infine, la mostra ospita un multiplo nella tiratura di 30 esemplari appositamente preparato per l’occasione, costituito da due foto di luci nella notte raccolte in una particolare cornice da scrivania in plastica bianca.

NOTA BIOGRAFICA
Nato a Villongo (Bg), Oliviero Falconi vive a Grumello del Monte, in provincia di Bergamo; lavora a Brescia. Laureato in Economia e Commercio, ha da sempre coltivato la passione per l’arte. Dopo un breve periodo rivolto alla figurazione, ha maturato un vivo interesse per l’arte di ricerca. La sua prima personale, dal titolo Pathos: emozioni in colore, si è tenuta presso le sale museali della Rocca Sforzesca di Soncino (Cremona) fra aprile e maggio 2006. Una retrospettiva, Ergodico. Energia in colore, con lavori eseguiti fra il 2003 e il 2006, è stata invece allestita a Monte Isola nelle Sale dell’Ufficio Turistico, sede dove ha esposto nell’ambito della Rassegna Percorsi sperimentali (2007) con lo scultore Remo Bombardieri. Recentemente i suoi quadri sono stati proposti alla Proloco “Dino Villani” di Suzzara.

La mostra rimane aperta fino al 7 novembre secondo i seguenti orari: feriali, dalle ore 17.30 alle 19, domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle 15-19, ingresso libero.

 

 

Azioni sul documento